Ultima modifica: 7 Settembre 2021

CIRC. N. 2 ALUNNI – INDICAZIONI PER IL RIENTRO A SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO

2. indicazioni per il rientro alla scuola SECONDARIA DI PRIMO GRADO

 

Circ. n. 2 – ALUNNI                                                                                                                                                          Rodengo Saiano, 07 settembre 2021

Ai genitori degli alunni delle alunne

della scuola secondaria

e pc

Ai docenti della scuola secondaria

dell’IC di Rodengo Saiano

Atti

 

OGGETTO: indicazioni per il rientro a scuola

Gent.mi genitori,

come già anticipato nella circolare n 114 del 6 agosto, le indicazioni ministeriali richiedono che per la ripresa in sicurezza delle scuole siano mantenute le misure previste lo scorso anno e quindi organizzeremo le attività tenendo conto del distanziamento fisico. Questa comunicazione vuole riepilogare le misure necessarie ed offrire le indicazioni organizzative meglio specificate

ORARIO DEL PRIMO GIORNO DI SCUOLA

  1. Le classi seconde, terze inizieranno le attività lunedì 13 settembre alle ore 7:50 e termineranno alle ore 12:35.
  1. Le classi prime inizieranno le attività lunedì 13 settembre alle ore 8:15, i genitori non potranno accedere al cortile della scuola e termineranno alle ore 12:35.

    ORARIO TEMPO SCUOLA dal 20 SETTEMBRE 2021

Nella SCUOLA SECONDARIA sono previsti moduli di lezione di 57 minuti, riducendo così le ore di attività pomeridiane; per consentire tale incremento l’orario di inizio delle lezioni è anticipato alle ore 7:50 (10 minuiti prima dello scorso anno) e l’orario in cui terminano le attività è posticipato alle ore 13:32 (2 minuti dopo rispetto allo scorso anno). Le attività didattiche sono organizzate dal lunedì al venerdì.

Il calendario delle attività pomeridiane, per la realizzazione di progetti per l’ampliamento dell’offerta formativa, sarà inviato all’inizio dell’anno scolastico.

 

  Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì
7:50 – 8:47          
8:47 – 9:44          
9:44 -10:34          
  INTERVALLO CON MERENDA (15’)
10:49 -11:38          
11:38 – 12:30          
  SECONDO INTERVALLO (10’)
12:40 – 13-32          

Questa organizzazione ci consente di gestire al meglio le sostituzioni dei docenti, evitando il più possibile la suddivisione degli alunni nelle classi, mantenendo così il distanziamento che nella scuola secondaria con gli opportuni accorgimenti si è riusciti a garantire anche lo scorso anno.

ORARIO DELLE LEZIONI DAL 13 SETTEMBRE AL 17 SETTEMBRE 2021

In questa prima fase, probabilmente, non potremo contare su alcuni docenti assunti a tempo determinato, per questo è necessario adottare un orario ridotto dal lunedì al venerdì dalle ore dalle ore 7:50 alle ore 12:35.

 

  Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì
7:50 – 8:47          
8:47 – 9:44          
9:44 -10:34          
  INTERVALLO CON MERENDA (15’)
10:49 -11:38          
11:38 – 12:35          

 

Nella scuola secondaria non potremo mantenere per quest’anno la modalità delle aule laboratorio e non potremo utilizzare gli armadietti per evitare possibili assembramenti.

INIZIO MENSA SCOLASTICA

La mensa avrà inizio il giorno mercoledì 15 settembre 2021.  La sorveglianza sarà garantita da personale educativo individuato dal Comune. L’adesione al servizio mensa è regolata dal Comune. Gli alunni che si fermano a mensa potranno lasciare la scuola alle ore 14:30.

MASCHERINE

Il giorno 13 settembre i ragazzi e le ragazze dovranno venire a scuola muniti di una mascherina fornita dalla famiglia, in seguito le mascherine chirurgiche potranno essere fornite regolarmente dalla scuola.

Le norme prevedono che la mascherina debba essere indossata per tutto il tempo di permanenza a scuola, tranne durante le attività di educazione motoria purché svolte all’aperto o in palestra garantendo i due metri di distanziamento

MISURAZIONE DELLA TEMPERATURA

E’ importante che la famiglia collabori strettamente con la scuola misurando la temperatura ai ragazzi ed alle ragazze prima che essi di rechino a scuola e se la temperatura è pari o superiore a 37,5 °C devono essere trattenuti a casa, lo stesso dicasi in presenza di sintomi compatibili con il COVID-19 (tosse, raffreddore, ecc). Se la temperatura è alterata pari o superiore a 37,5°C non è consentito a nessuno di permanere nei locali scolastici, per cui in tal caso gli alunni saranno isolati in un’area dedicata con la sorveglianza di un adulto e la famiglia sarà immediatamente informata. Un genitore dovrà ritirare da scuola al più presto il ragazzo o la ragazza. Se i genitori prevedono la possibilità di non riuscire a prelevare il figlio/a in tempi estremamente rapidi è necessario che deleghino (attraverso delega scritta) un adulto che possa farlo in vece loro, è perciò auspicabile che la persona individuata (nonni, zii, parenti o vicini di casa) siano in possesso di una delega scritta già dal primo giorno di scuola e si presentino a scuola muniti di fotocopia della carta di identità. In ogni caso la scuola contatterà uno dei genitori.

RICREAZIONE

La ricreazione sarà svolta preferibilmente all’aperto in spazi dedicati a ogni gruppo di classi parallele, e la merenda sarà consumata in classe prima di uscire. In caso di maltempo la ricreazione sarà effettuata negli spazi comuni suddividendo le aree in modo tale da evitare i possibili raggruppamenti.

BORRACCIA O BOTTIGLIETTA DELL’ACQUA

Poiché l’accesso ai bagni sarà consentito ad un ragazzo/a per volta è opportuno che ciascuno/a possa portare con sé una borraccia o una bottiglietta di plastica che gli consenta di bere in classe utilizzando il bagno esclusivamente per le necessità fisiologiche e per lavarsi le mani.

ENTRATE ED USCITE DA SCUOLA

Per evitare per quanto possibile l’assembramento abbiamo disposto l’utilizzo di più ingressi che coincidono anche con l’uscita dei ragazzi/e.

le classi prime entrano a scuola dal cancello posto in fondo al parcheggio che dà su via San Francesco

le classi seconde entrano a scuola dal cancello laterale che porta alla palestra di fronte alla scuola primaria e che dà su via San Francesco

le classi terze entrano a scuola dal cancello posto nella parte anteriore della scuola (accanto all’ingresso principale)

Giunti nell’area destinata alla propria classe all’interno del cortile i ragazzi attenderanno il loro docente, l’area destinata a ciascuna classe è delimitata da corsie che collocano ciascun alunno in un’unica fila e la distanza di sicurezza è definita da segni posti a terra. Ogni alunno/a dovrà mantenere la mascherina posizionata correttamente fino a quando non saranno seduti al proprio banco.

Chiediamo la massima collaborazione ai genitori, accompagnando solo se necessario i ragazzi/e nei pressi della scuola abbandonando quanto prima l’area circostante. Questo ci consentirà di non aggiungere ulteriori presenze oltre a quelle dei ragazzi.

I ragazzi e le ragazze possono raggiungere la scuola in bicicletta e lasceranno la bici nelle aree adiacenti all’ingresso individuato in modo tale da diminuire notevolmente l’assembramento in tali zone, si chiede comunque che la sistemazione della bicicletta avvenga in modo ordinato e veloce. Se dovessimo verificare che la gestione delle biciclette diventa motivo di assembramento non consentiremo più l’accesso in bicicletta.

USCITA AUTONOMA

Si ricorda che i ragazzi e le ragazze della scuola secondaria possono uscire in autonomia dalla scuola purché venga compilata e consegnata l’autorizzazione necessaria

ACCESSO ALLE AULE

Alunni e docenti avranno accesso alle aule soltanto dopo aver igienizzato le mani con un gel a soluzione alcolica messo a disposizione dalla scuola. Gli ambienti saranno puliti in modo approfondito con igienizzanti specifici al termine delle attività.

ACCESSO ALLA PALESTRA ED EDUCAZIONE FISICA

Per quanto possibile l’attività di ed. fisica sarà svolta all’aperto. Si consiglia, almeno in questa prima fase, che gli alunni vengano a scuola già in tuta da ginnastica con una maglietta e le scarpe di ricambio. Negli spogliatoi è obbligatorio l’uso della mascherina, ci saranno spazi assegnati per ciascuno in modo tale da garantire il distanziamento fisico di almeno 1 metro. Le attività di ginnastica saranno svolte, in zona bianca, senza mascherina se svolte all’aperto o in palestra garantendo i due metri di distanziamento e le eventuali attrezzature utilizzate durante le attività saranno sanificate al termine delle stesse. Gli attrezzi non potranno essere scambiati tra gli alunni. Prima di entrare in palestra gli alunni dovranno igienizzare le mani con il gel di soluzione idroalcolica messo a disposizione dalla scuola.

PATTO DI CORRESPONSABILITÀ PER LA GESTIONE DELL’EMERGENZA COVID-19

Prima dell’avvio delle lezioni sarà inviato alle famiglie un integrazione al patto di corresponsabilità specifico per la gestione dell’emergenza covid 19. Come lo scorso anno vi chiediamo di sottoscriverlo in quanto declina in modo preciso quali sono i compiti della scuola per garantire un ambiente sicuro e quali sono i compiti delle famiglie affinché questo ambiente continui ad esserlo.

RICREAZIONE

La ricreazione avverrà quando possibile all’esterno in aree dedicate, le classi prime utilizzeranno la zona vicina al cancello di ingresso e tutta l’area verde adiacente fino a metà del corpo dell’edificio scolastico.

Le classi seconde utilizzeranno lo spazio verde che si estende sul retro della biblioteca comunale e nello spazio adiacente alla palestra della scuola secondaria.

Le classi terze utilizzeranno lo spazio che si apre verso il cancello da cui hanno accesso all’ingresso nella parte che dà verso via Brescia.

Se il tempo non lo consentirà la ricreazione sarà svolta in classe o nei corridoi, in questo caso saranno delineate con precisione le aree a disposizione dei singoli gruppi.

I docenti vigileranno affinché siano rispettate le distanze, alunni e docenti dovranno indossare la mascherina, la merenda andrà consumata al banco per garantire il distanziamento mentre sono senza mascherina.

SEGRETERIA

La segreteria è a disposizione delle famiglie e del personale ma le disposizioni prevedono la necessità di prenotare attraverso un contatto telefonico l’appuntamento con il personale amministrativo che in parte manterrà il regime di lavoro agile come previsto dalla normativa vigente.

Moltissime attività possono essere svolte on line, e alcune richieste possono essere trasmesse tramite mail e gestite senza avere la necessità di recarvi presso la scuola.

COLLOQUI

I colloqui con i docenti saranno svolti on line secondo modalità che saranno indicate successivamente.

Lo scorso anno la collaborazione di tutti e la responsabilità condivisa ci hanno consentito di far vivere tra le mura della scuola un anno sereno ai nostri ragazzi e ragazze. Sono certa che raggiungeremo il medesimo obiettivo anche quest’anno se decideremo ogni giorno di inventare soluzioni creative e costruttive agli inevitabili problemi che una situazione come quella che stiamo attraversando ci pone ogni giorno.

Lo abbiamo già abbiamo fatto, lo faremo ancora.

Porgo a tutti i più sinceri auguri di buon anno scolastico.

Cordiali saluti

 

 

La Dirigente Scolastica

Elisabetta Zani

 

 

 




Link vai su